domenica 30 maggio 2010

The freedom of being ruled over by the object







Il «principio di contraddizione» gli è ignoto.
Egli è scienziato, ma anche «animista» («cattivo tavolo!») e «artificialista» («c’è un signore che mette l’acqua nei tubi»).

G. Rodari, Grammatica della fantasia, Edizioni EL, Padova 1997 (1973'), p. 110.

Nessun commento:

Posta un commento

♡ Thank you so much for your comment! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ULTIMI PUBBLICATI