mercoledì 18 agosto 2010

BYKE BYKE, HOLLAND/Utrecht#1

Il Tomos, il mezzo a motore più diffuso in Olanda, una via di mezzo tra il Si e il Ciao che stanno tornando solo ora di moda in Italia.


Bancarella per gente abbastanza punk in attesa di un concerto.



Oggetti del desiderio, desideri poco elaborati.
Un semaforo in più che non fa male
Cronaca di un  grande acquisto: i collant leopardati.
Idee che valgono molto più di un souvenir.

Fucsia, the color of the year.







3 commenti:

  1. Iiiiiiih che bello. Una duecavalli, anch'io ne ho una, nera.
    I Tomos sono molto diffusi anche in Slovenia, anche perchè sono originari di Koper, quindi 'prodotto di casa'. :)

    Complimenti per il blog, l'ho trovato grazie alla segnalazione di Zelda. Delizioso! :) Subito aggiunto alla bloglist.
    Un saluto da Ljubljana

    D.

    RispondiElimina
  2. Iiiiiiih che bello. Una duecavalli, anch'io ne ho una, nera.
    I Tomos sono molto diffusi anche in Slovenia, anche perchè sono originari di Koper, quindi 'prodotto di casa'. :)

    Complimenti per il blog, l'ho trovato grazie alla segnalazione di Zelda. Delizioso! :) Subito aggiunto alla bloglist.
    Un saluto da Ljubljana

    D.

    RispondiElimina
  3. Ma grazie, sia per i complimenti che per le informazioni sul Tomos, se mai me ne comprerò uno lo farò con più consapevolezza! Ormai è uno dei miei oggetti del desiderio! Grazie, grazie, grazie.

    RispondiElimina

♡ Thank you so much for your comment! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ULTIMI PUBBLICATI