martedì 21 febbraio 2012

LA MENATA DELLA CASA#1

via Pinterest


Nella casa nuova che abbiamo preso in affitto c'è bisogno di legno e c'è bisogno di illuminazioni varie. 
La lampada-casco sopra il divano, una lampada di metallo che scenda sul tavolo e dei faretti che sbuchino da delle travi di legno sul soffitto, anche da una sola trave.

In fondo fare qualche buco con il trapano su un soffitto bianco è meno definitivo di un tatuaggio. Soprattutto da quando hanno inventato lo stucco.
La trave può fare da porta-lampadine: deve avere la parte interna scavata, una sorta di canalina, e dei fori da cui sbucheranno portalampada e lampadine. 




Il tutto va collegato all'interruttore centrale insieme alla lampada sopra il tavolo.




Tuttavia la lampada sopra il tavolo avrà un interruttore a sé: a peretta di plastica o di legno che scenda fino ad altezza-mano.





5 commenti:

  1. ma quella nella foto è casa tua?
    E' bellissimissima!

    RispondiElimina
  2. No, Mela! L'ho trovata su Pinterest e alludevo alle travi sul soffitto :-)

    RispondiElimina
  3. scommetto che cmq casa tua è bellissima! Non ho mai visto una casa con le travi sul soffitto brutta! :)

    Che invidia...voglio anche io le travi! oh!

    RispondiElimina
  4. Ale....si può fare tutto...ma la cosa non è semplicissima...Anche perchè le travi non andrebbero bucate visto che sorreggono il soffitto. :P Ad ogni modo possiamo escogitare un sistema alternativo.
    Appena posso passo, ci sediamo, e facciamo il punto della situazione.

    RispondiElimina
  5. Ma! Le travi in questo caso non sorreggono il soffitto: non ci sono, ce le metto io solo per diletto. Le mura in ogni caso sono di cemento armato perché la casa è antisismica, per questo mettere il casco da parrucchiere (ricordi, quello che ha trovato Marcello accanto alla spazzatura che avevamo trasformato in una lampada) sarà l'ideale.

    RispondiElimina

♡ Thank you so much for your comment! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ULTIMI PUBBLICATI