martedì 30 marzo 2010

Cecco yeah





La mia quotidianità è molto semplice.
Sono per il massimo del minimo.
Com'è per tutti, le fotografie catturano un istante che allo stesso tempo è lunghissimo perché implica quello che è accaduto e che è stato detto prima, quello che è accaduto e che è stato detto dopo. L'istante è racchiuso in un contesto ma ne è estratto. Identifica e comunque contiene il concetto di qualsiasi, perché chi osserva può farsi mille domande, oppure neanche una.


Nessun commento:

Posta un commento

♡ Thank you so much for your comment! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ULTIMI PUBBLICATI