mercoledì 14 settembre 2011

SEA ANIMALS#3


Perché ci è ostico uno scrittore nuovo? Perché non sappiamo ancora evocare intorno a lui tutto il quadro contemplativo di una società in cui abbandonarci fiduciosi.
5 nov. 1939 
C.Pavese, Il mestiere di vivere, Einaudi 1990, p. 161

Nessun commento:

Posta un commento

♡ Thank you so much for your comment! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ULTIMI PUBBLICATI