domenica 8 gennaio 2012

KNITTING TO STAY SANE







Ormai ossessionata dal lavoro ai ferri perché da sempre mi rilassa come nient'altro (o mi ipnotizza, come dice Cecco, che mentre sferruzzo non riesce mai ad attirare la mia attenzione al primo colpo), continuo ad avere superispirazioni. 

Purtroppo per me non sono riuscita a rinunciare alle trecce per la parte davanti del maglione che sto facendo e l'ho lavorato con uno schema superincasinato. Per fare lo schema ho dovuto fare una linea dei numeri lunghissima perché non riuscivo a star dietro ai cambi di diritti e rovesci: tale linea, disegnata su un pezzo di scottex, ora è mutilata perché in un momento di emergenza mi ci sono soffiata il naso. 
Allora come dice mio padre (oltre a "del resto è così"): "ardom, vedom, sperom".
Le foto provengono da Tumblr, Pinteres ed Etsy.





2 commenti:

  1. http://www.youtube.com/watch?v=mUD0iKBkCVo

    Oggi tornando dalla montagna si è sbagliata uscita e si stava per finire a Ome.

    RispondiElimina

♡ Thank you so much for your comment! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ULTIMI PUBBLICATI