venerdì 2 marzo 2012

DINAMICHE DA WEB

Ho ricevuto un'email in cui mi si dava della "grassona dalla pelle unta, sfigata e che dovrebbe fare coming out", della "lesbica repressa" e del "cancello arrugginito", della "buzzona" (termine che mi sfugge ma ho il sospetto sia negativo).
La ragazza che ha espresso così la sua opinione mi ha anche spiegato che a differenza di me porta la "38", e che trova inopportuno presentarsi sul proprio blog "mettendo prima la marca della macchina fotografica e dopo il nome e l'email".
In effetti è così, ho omesso il mio nome perché mi sembrava troppo specificarlo visto il titolo del blog. Adoro queste dinamiche da blog: dopo due anni di complimenti, finalmente arriva lo stalker che volevo.


Forse è venerdì, forse sono un po' stanca o forse sono molto sensibilizzata nei confronti dei diritti umani ma la cosa che mi sconvolge più di tutto è il fatto che nel 2012 qualcuno sia ancora convinto che la definizione di una preferenza sessuale sia un insulto. Che dire "lesbica" o "gay" a qualcuno sia un insulto. Che dire "lesbica repressa" sia un insulto. 
Tra l'altro resisto ad avventurarmi a spiegare quanto sia offensiva la parola "repressa" proprio a causa di una società fatta di persone che usano "lesbica" come insulto.

Non lo è, e non aggiungo altro.
E mi dispiace trattare questo tema nel mio blog che ha una precisa direzione polemica, l'italiano scritto male e nient'altro. Non perché io sia una persona supertollerante ma perché dopo un po' la polemica mi annoia e se non padroneggio l'argomento non ho nemmeno gli strumenti per sostenerla.

Non era nei miei piani scrivere di argomenti come questo ma non posso farne a meno. Spero di essere stata chiara su come la penso.
Detto questo, pensando a come fare coming out ci sarebbe questo video (pessimo esteticamente) fatto tempo fa con la mia amica Areta a Largo Argentina dopo un'avvilente turno di dieci ore alla Feltrinelli: sembriamo una coppia e comunque che ci sarebbe di male, mi chiedo.


35 commenti:

  1. noooooo.
    allora.
    intanto, chiedo scusa, non ho capito la questione della marca della macchina ecc ecc. mi piacerebbe sapere.
    poi. mi sa che il fatto della lesbica repressa (opinione molto spartana da fast food del cervello probabilmente maturata dalla visione di quelle foto spettacolari delle tue amiche che ogni tanto ci regali) farà felice qualcuno ;)
    e ancora: ma coooome? non conosci il famosissimo, celeberrimo, aristocratico, di stirpe regale tra tutte le radici etimologiche della lingua italiana, qual è il termine "buzzona"?
    e infine. te possino di quanto sei geniale: il video è fantastico. manco solo io e facciamo una cosa a tre.
    ti amo.

    RispondiElimina
  2. cara ale, ti amo anche io, sei bellissima e supersexy! facciamo a tre io e la vero.
    invito la stalker a venire a visitare anche il mio blog.
    io sembro davvero lesbo, altro che ale: porto i capelli corti in piedi con il gel, e cose del genere.
    ho anche qualche brufolo.
    non so portare i tacchi!
    se volete continuo!

    RispondiElimina
  3. cara ale, ti amo anche io, sei bellissima e supersexy! facciamo a tre io e la vero.
    invito la stalker a venire a visitare anche il mio blog.
    io sembro davvero lesbo, altro che ale: porto i capelli corti in piedi con il gel, e cose del genere.
    ho anche qualche brufolo.
    non so portare i tacchi!
    se volete continuo!

    RispondiElimina
  4. Buzzona: dicesi di persona grossa, grassa e grezza.
    gh

    RispondiElimina
  5. Sai, lo so perché us-ò parle da mercato.

    RispondiElimina
  6. Allora ti sarai accorta che ho omesso le espressioni volgari.

    RispondiElimina
  7. No, no, darling. Io sono brutta, sporca e cattiva e mi accorgo solo delle cose che mi somigliano.

    RispondiElimina
  8. Uhm. Avevo avuto di te l'impressione contraria ma comunque viva le parole da mercato :-)

    RispondiElimina
  9. Viva i mercati, più che altro! ;-)

    RispondiElimina
  10. Vero, rileggendo il tuo commento mi sono accorta di non averti risposto.
    A questione della macchina fotografica è questa: nella pagina about sotto il video da buzzona non compare il mio nome ma solo Nikon. Questa scelta stilistica è uno dei punto di due lunghissime email scritte in stampato maiuscolo.

    RispondiElimina
  11. Ma il "cancello arrugginito" dove lo mettiamo? Ma soprattutto sono molto invidioso perchè nessuno caga il mio blog e nessuno mi scrive che dovrei fare coming out!

    RispondiElimina
  12. "roba da matti": ma com'è che non l'avevo mai visto neanche io? Adesso arrivo.

    RispondiElimina
  13. Great post!! Keep up the fab work!
    Started following your blog :) Hope you'll check mine out too!

    xo,
    www.munrowe.com

    RispondiElimina
  14. Hi Justin! I think you're talking about my post about pallets :-)

    RispondiElimina
  15. Manda la stalker nel mio blog.. provasse a dire a me certe cose.. entro nel pc e le spacco la faccia!
    mi piace il tuo blog, piaceredi conoscerti!

    RispondiElimina
  16. "la" stalker, il che rende tutto ancora più irritante :-(

    RispondiElimina
  17. Ma davvero?
    Comunque se non ci fosse da piangere per la triste sorte dei neuroni capitati in sorte alla stalker (poveretti, in compagnia di certe idee!) ci verrebbe da ridere.
    Dai com'è possibile che di questi tempi ci siano persone del genere in giro?

    Annche nel mio piccolo ho avuto "esperienze" del genere ed in questi casi mi sono sempre domandato se non fossero dei troll perché francamente tipi del genere sono troppo divertenti ;-)

    ---Alex

    RispondiElimina
  18. E comunque anche te, via... Usare una Nikon! :-D

    ---Alex

    RispondiElimina
  19. In effetti si, Alex! Concordo su tutto.

    RispondiElimina
  20. Pensa che a me succede al contrario: ex persone del covo ora bannate mi scrivono che sono una grassona :D solo perché la persona in questione indossa la 36 europea dopo aver pippato coca per anni mentre io dal grasso della mia 42 italiana non dovrei neppure fare la blogger :°)

    RispondiElimina
  21. Santocielo, Entrophia, npn credo di aver capito tuttotutto quello che mi hai scritto. Tuttavia non mi offendo per a grassona e per il cancello arrugginito... per la pelle una forse sì, però ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh! Il sunto è: "lascia perdere!". E' sempre meglio non dare importanza a chi usa le mani solo per scrivere sciocchezze sulla tastiera :) Con questo post hai dato a lui/lei quello che si aspettava: la conferma del fatto che quel che ti ha scritto ti ha urtato... e non ne vale la pena.

      Elimina
    2. Hai ragione cara, però insisto sul fatto che usare "lesbica" come insulto sia inclassificabile perché significa che chi lo usa non solo non concepisce la libertà sessuale ma addirittura consideri vergognoso non essere eterosessuali. Forse nel post non mi sono spiegata superbene :-)

      Elimina
  22. certo che tristezza, secoli di evoluzione buttati al cesso...
    passando a cose serie, non riesco a mettermi nei followers...

    p.s.: comunque a me, piaci. molto.

    RispondiElimina
  23. Evoluzione... ne avevo appunto scritto una settimana fa. Coincidenze!

    RispondiElimina
  24. Ciao! Sono arrivato qui perché hai commentato il mio blog (probabilmente il termine "sintattico" ti avrà incuriosito parecchio, anche se "Zucchero Sintattico" è una terminologia informatica e non troppo grammaticale. Ma perché non la smetto di parlare di me?!). Senza stare a dirti niente riguardo a me, dico solo che mi fa piacere quello che hai scritto riguardo agli insulti, ed è vero che è una cosa che non andrebbe nemmeno detta ma a volte è bene ricordarlo. Mi sa che passerò qui spesso: se ho capito bene ti occupi anche di grammatica (ho capito bene?) che è una cosa che mi sta moooolto a cuore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, la parola "sintattico" mi piace! Mi occupo di grammatica perché sono una maestra direi... anomala: ho studiato lettere con impronta filologica e di storia della lingua e ho capito subito che il terreno più giusto per spendere le mie coetenze sono i bambini delle elementari :-)

      Elimina
  25. Ciao, commento per la prima volta, ti leggo da poco poco... Non capisco nè le motivazioni, nè l'acredine degli stalker da web... Ne ho avuti un tot anch'io, ora non mi fanno più nè caldo nè freddo, come a te, presumo. Strano perchè io ti trovo proprio bella, oltrechè (vale?) brillante nella scrittura. E' molto squallido che "lesbica" possa ancora essere usato come pseudo insulto. Quando queste persone capiranno che è come scrivere "bionda!" o "impiegata!", è una caratteristica, esattamente come un'altra. Boh.
    Uh! Solo un consiglio, magari lo sai già... attenta ai pallet, sarebbe il caso di verificare che siano stati bonificati e scoprire che cosa reggevano, nella loro vita precedente. Alcuni possono essere molto pericolosi (Vedi se portavano le pelli da concia). Ciao! Scusa la lunghezza, è che il tuo blog mi piace.
    An.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai colto benissimo defnendo quello che l'insultatrice ha usato come insulto è in realtà una caratteristica. Per i pallets non ci avevo pensato, grazie per il consigli: per fortuna quelli usati per il nostro giardino li abbiamo comprati nuovi, in fondo costano davvero poco :-)

      Elimina
  26. anche io odio le polemiche. ogni giorno di più. brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta! La polemica annoia, passato il fastidio diventabsterile pure se è ben motivata.

      Elimina
  27. "Il problema non è la fuga dei cervelli, il problema sono gli stronzi che rimangono", cit.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il nostro garba sintetizza tutto bene!

      Elimina

♡ Thank you so much for your comment! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ULTIMI PUBBLICATI