giovedì 3 maggio 2012

IL MASSIMO DEL MINIMO

Ecco il risultato: le precedenti puntate qui e qui.




A questo punto io e Alessandra abbiamo discusso dello styling della fotografia:
una moderna Madame de Pompadour, bellissima, appena sveglia su un letto disfatto, fa colazione, sfoglia un libro proprio come la potente amante di Luigi XV in una delle sue più celebri rappresentazioni.

Ma non ha gli occhi appiccicati, i capelli spettinati, le occhiaie o i segni del cuscino sulla guancia: è perfettamente truccata e pettinata come se dovesse uscire per andare a cena nel ristorante più elegante di Peyton. Di Roma. Di Parigi. Facciamo di Parigi.

Quello che vogliamo dire è che è simpatico ironizzare sulla scrausità ma in realtà quello che conta è il massimo del minimo. Essere belle sempre, anche in casa, anche con una semplice T-shirt disegnata a mano e un paio di calzettoni. Magari non proprio proprio come la nostra Madame de Pompadour che abbiamo volutamente estremizzato.

Ed ecco l'immagine che abbiamo creato mettendo insieme le nostre idee, la nostra creatività, le nostre competenze cercando di esprimerci al massimo del minimo.
Speriamo vi piaccia!

Le ragazze di Peyton ringraziano Motivi per averci dato un'opportunità creativa così interessante.

Vanessa, Alessandra, Tania e Alessandra




Per tutte le informazioni su My Motivi My T-shirt cliccate qui: a stasera per l'anteprima.

33 commenti:

  1. E' carinissima, sopratutto lo styling della foto. Ci avrei messo anche una brioche perché io sono ignorante e tutto ciò che è francese mi fa Marie Antoinette.
    Poi quella luce, quei boccoli, quel rossetto mi ricordano anche un po' The Cherry Blossom Girl.
    Mi piace molto, BRAVISSIME!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo la brioche! La prossima volta ti consulterò prima. Assolutamente. Il blog della Cherry mi piace proprio: paragone fichissimo.

      Elimina
    2. ps il tutto era partito giusto dall'idea di pettinarla come Marie Antoniette, pensa.

      Elimina
  2. Molto molto carina! Mi piacciono soprattutto i colori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, sono contenta che ti piacciano i colori perché li volevamo proprio proprio così e così sono stati :-)

      Elimina
  3. Ragazze eighties, siete proprio delle creative spettacolari! A questo punto bisogna distinguere Alessandra da Alessandra, quindi sceglietevi dei soprannomi o diminutivi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è un problema non da poco, anche se io sono un'amante della ripetizione :-)

      Elimina
  4. Sono una maniaca della fase progettuale (saranno il debito con il mio diploma di maturità da grafica) che in questo caso mi pare perfettamente strutturata; che dire, il risultato le fa onore.
    Brave ragazze!

    RispondiElimina
  5. Il prodotto finale è veramente spettacolare.
    Brave, brave (e belle!)


    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alex, non vogliamo prenderci troppo sul serio (l'autoperculata ce la teniamo sempre dietro l'angolo, per schermare le perculate) ma sptto sotto sotto crediamo nelle nostre potenzialità!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Sarà che combineremo qualcosa insieme? Peyton Place is everywhere!!!!

      Elimina
  7. post molto interessante.
    non sempre si possono percepire tutti i passaggi. bellissimo il risultato!

    RispondiElimina
  8. Hai ragione, ma sono proprio i passaggi a rendere unico il risultato :-) Grazie!

    RispondiElimina
  9. Che piacevole scoperta il tuo blog! Sono la 35ma follower ;)))
    Grazie per il tuo commento sul mio ultimo post.

    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Thank you very much for your comment!

    http://chicgeekblogger.blogspot.com/

    Please take a minute to look at my trunkshow;

    http://iouproject.com/tsh/jessica-karen/

    RispondiElimina
  11. Particolarmente colpita dallo stile ironico con cui avete affrontato questo compito ai miei occhi molto arduo!Sono lusingata di essere stata invitata a vedere questi post e ti ringrazio Alessandra per il commento sul mio!Mi piace molto l'idea della donna ribelle ma moderata e mi ci rispecchio tantissimo.Credo che una delle migliori doti o virtu' , che dir si voglia, della donna di oggi, super impegnata tra famiglia, lavoro, figli e tante altre mille incombenze, sia proprio quella di saper essere ribelle quanto basta e moderata sempre....per non perdere mai di vista le cose che contano veramente nella vita! L'immagine curata e ricercata anche nei semplici gesti quotidiani è secondo me sinonimo di una grande voglia di affermazione e sottolinea la ferrea volonta' di marcare la propria femminilita'( nel senso piu' ampio della parola ) in qualsiasi situazione ci si trovi e anche quando tutto il resto del mondo rema ...contro!La giusta dose di ironia aiuta poi a non prendersi troppo sul serio! Bel lavoro!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "La giusta dose di ironia aiuta poi a non prendersi troppo sul serio": con questa frase ci rendi felici perché è la prima cosa a cui abbiamo pensato prima di concepire l'intero "compito", come l'hai definito tu. Grazie mille davvero!

      Elimina
  12. Grazie mille per il commento che avete lasciato sulla mia pagina. L'idea che avete realizzato è molto carina,mi piace molto il logo sulla t-shirt e l'idea di questa donna che avete descritto nelle prime righe. Mi piace lo stile di Motivi,ma quindi questa collezione che avete ideato sarà venduta nei loro stores?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, la collezione è stata "ideata" da una giovane designer, Veronica Pozzi, ed è in vendita sul sito di Motivi (la puoi vedere qui, http://www.motivi.com/it/my-motivi-my-t-shirt/capsule-collection) e da oggi anche nei negozi.
      La T-shirt che vedi nella foto è stata concepita da noi e disegnata da Vanessa, la "designer" del gruppo: ci è stata inviata bianca da Motivi corredata di pennarelli come invito ad esprimere la nostra fantasia e contribuire così al lancio della capsule collection!
      Siamo contente che ti piaccia e di sicuro ti piaceranno molto le T-shirt della collezione: sobrie, originali e "morbide"!!

      Elimina
  13. bellissima,adoro lo styling,la scena l'inquadratura,bravissime!!

    grazie di essere passate da me :) baci

    FASION REVIEW
    FASION REVIEW

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, siamo felicissime di essere riuscite a incontrare il gusto di tanti esprimendo il nostro!

      Elimina
  14. ciao !
    la trovo una bellissima versione moderna di MariE Antoinette!
    bellissimo lo styling, i colori ,
    il contesto! complimenti!

    sono una nuova follower;)) se vi va potremmo seguirci a vicenda;)?
    ho pubblicato un nuovo post sullo street style di stagione;)

    THE FASHIONAMY-http://thefashionamy.blogspot.it/
    kisss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Ci facciamo un giro per uno scambio di idee :-)

      Elimina
  15. avevate ragione! mi avete davvero impressionato... che idea fantastica! bravissime ;)

    http://wonderfashionista.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. Mi piace un sacco sia la maglia che la foto! :)

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Direi che è tutto perfetto, lo styling, la composizione fotografica, l'ambientazione, lo scatto, i colori.
    Ma la cosa migliore è quello che trasmette, infatti questa fotografia ha molto da raccontare!
    Complimentissimi!
    Veronica

    http://veronicamapelliphotography.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bellissimi complimenti, grazie!!!!

      Elimina

♡ Thank you so much for your comment! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ULTIMI PUBBLICATI